BRRR...si gela lì fuori!

Vi proponiamo una piccola guida che vi aiuterà a proteggere i vostri amici animali quando la colonnina di mercurio scende sotto zero. 

 

  • Tenete cani e gatti possibilmente in casa. I gatti quando hanno freddo posso anche addormentarsi sotto le automobili o all'interno del cofano e possono subire traumi gravi o morire.
  • Prima di mettere in moto la macchina ricordatevi di fare rumore o sbattere forte le portiere in modo da dare la possibilità al gatto di scappare.
  • Non lasciate i vostri cani liberi se c'è molta neve o se nevica forte...possono entrare in confusione e perdersi. Mettete sempre una targhetta identificativa a collare!
  • Non appena fate ritorno a casa pulite ed asciugate bene le zampe e la pancia. Il pelo può essere sporco di sale antighiaccio o prodotti chimici antigelo, potenzialmente tossici,che il cane può ingerire cercando di pulirsi. Inoltre i cuscinetti plantari possono infiammarsi, ulcerarsi e sanguinare a causa della neve o del ghiaccio. Esistono creme specifiche per proteggere i cuscinetti dal freddo, chiedete consiglio al vostro veterinario di fiducia.
  • Possibilmente non tosate il cane nella stagione invernale in quanto il pelo lungo garantisce una migliore regolazione della temperatura corporea. Se avete un cane a pelo raso che non è abituato alle basse temperature considerate l'idea di utilizzare un cappottino per le uscite. Basta anche un vecchio maglione o per i più piccoli la sola manica di un nostro maglione a cui praticherete due buchi per infilare le zampe anteriori!
  • Non lasciate i vostri animali da soli in macchina. L'automobile trattiene il freddo d'inverso comportandosi come un frigorifero. Questo comportamento può portare alla morte per assideramento.
  • I cuccioli non tollerano il freddo come gli adulti ed è più complicato educare un cucciolo a sporcare fuori nella stagione invernale. Se il vostro cane risulta più sensibile al freddo a causa dell'età, di una malattia e della razza, portatelo fuori esclusivamente per evacuare.
  • Avete un animale che spende molte ore all'aria aperta o svolge attività sportive? Aumentate l'apporto proteico nella sua alimentazione.
  • Assicuratevi che il vostro compagno abbia un luogo caldo in cui dormire, sollevato da terra e lontano da spifferi.

Dove siamo

Via Garibaldi 222/1
Gallo d'Alba - Cn - 12060

Animal Wellness - Centro fisioterapico veterinario - Gallo d'Alba - Cn - P.I. 09092420018
© All Rights Reserved - Privacy policy - Cookie policy